La nostra storia

Napoli, 1957. La Napoli del Caffè, la Napoli del Vesuvio. La Napoli della tradizione sartoriale. Nasce Vanacore, la Camicia, quella con la C maiuscola. Fino a nove passaggi a mano, che rappresentano il momento in cui la mano dell’uomo si sostituisce alla macchina; il giromanica, il collo, il quarto spalla, la mouche, il travetto, l’asola, il bottone, il cannoncino e il polsino. Il tutto senza mai dimenticare la cura dello stile, classico e moderno allo stesso tempo; Vanacore si distingue anche per questo; per la sua naturale capacità di conciliare, all’interno dello stesso guardaroba, il più fine dei popeline con un denim, uno jacquard con uno chambrai o con un lino.

Vanacore propone camicie, da indossare in tutti i momenti della giornata.

La vendita, seppur mantenuta in una piattaforma distributiva d’élite, unitamente al costante impegno e al forte legame con i valori della famiglia italiana, permette alla piccola realtà napoletana di conquistare la fiducia della clientela.

La strategia produttiva e commerciale si focalizza sulla ricerca e sulla produzione di un capo di qualità top ad un prezzo che ne massimizzi valore.

Il mercato recepisce immediatamente l’eccellenza del prodotto e il Brand diventa velocemente un must nel guardaroba della sua clientela.

Vanacore ama la tradizione, l’italianità ed uno stile di vita piacevole ed equilibrato. Le Collezioni sono la sintesi fra tutto questo ed uno studio attento delle tendenze più attuali e raffinate. Il sartoriale Vanacore rappresenta la camicia dell’uomo elegante, affezionato allo stile classico e formale.

Il top di gamma per chi non accetta compromessi in fatto di classe e tendenza. Vanacore, pur rifacendosi alla migliore tradizione sartoriale italiana, ha un occhio sempre attento alle novità e le tendenze della moda.

Innovazione, qualità, servizio: sono questi i valori fondamentali della filosofia Vanacore, forte della sua storia e della tradizione tutta italiana.
Vanacore ha mantenuto ed esaltato nel tempo uno stile unico, espressione di eccellenza italiana, che si traduce in accuratezzadella produzione e nella ricerca continua di dettagli.

21000

Prodotti venduti

150

Boutique multimarca

30

Dipendenti e collaboratori

Come nasce la nostra camicia

La camicia, capo base dell’abbigliamento sia maschile che femminile esiste, sotto varie forme, da migliaia di anni, in tutte le culture. Nella sua forma più semplice e primitiva è formata da due teli di tessuto rettangolari cuciti tra loro lateralmente e sulle spalle. Spesso priva di maniche e colletto, aveva funzione di sottoveste, come la tunica interior, in lino o in cotone naturali, apparsa in Roma nei primi anni del III secolo d.C.

In Europa è documentata fino all’anno Mille come un capo “di sotto”, quindi normalmente nascosto, avente una struttura essenziale a T, con le maniche tagliate in un unico pezzo con la camicia, lunghe fino alla metà dell’avambraccio.

I crociati, successivamente, importano dall’Oriente il camisin uso presso i Persiani, che suggerirà la struttura definitiva della camicia con le maniche tagliate separatamente, cucite al corpo lungo i fianchi e con scollatura tonda aperta fino al petto.